Cromo
< torna alla lista
LOMBARDIA: NUOVA ORDINANZA DI REGIONE LOMBARDIA in vigore dal 22 ottobre al 13 novembre 2020

21/10/2020

LOMBARDIA: NUOVA ORDINANZA DI REGIONE LOMBARDIA in vigore dal 22 ottobre al 13 novembre 2020

Si informa che questa sera Regione Lombardia ha pubblicato l'Ordinanza n. 623 del 21 ottobre 2020 contenente "Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19".

Si segnalano, in particolare, le seguenti disposizioni per il nostro settore, tenendo presente che - grazie all'intervento attraverso Confcommercio Milano e Lombardia - è stato scongiurato il rischio di chiusura delle medie strutture nei giorni di sabato e domenica:

Art. 2 (Limitazioni alle aperture delle grandi strutture di vendita e dei centri commerciali nei fine settimana)

2. Nelle giornate di sabato e domenica è disposta la chiusura delle grandi strutture di vendita nonché degli esercizi commerciali al dettaglio presenti all'interno dei centri commerciali. La disposizione di cui al precedente periodo non si applica alla vendita di generi alimentari, alimenti e prodotti per animali domestici, prodotti cosmetici e per l'igiene personale, per l'igiene della casa, piante e fiori e relativi prodotti accessori, nonché alle farmacie, alle parafarmacie, alle tabaccherie e rivendite di monopoli.

 

Art. 3 (Misure per prevenire l'affollamento all'interno degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande e degli esercizi commerciali al dettaglio)

1. È fatto obbligo sia per gli esercizi commerciali al dettaglio che per gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande di esporre all'ingresso del locale un cartello che riporti il numero massimo di persone ammesse contemporaneamente nel locale medesimo, sulla base dei protocolli e delle linee guida vigenti.

2. Tali esercizi devono adottare regole di accesso, in base alle caratteristiche dei locali, in modo da evitare assembramenti e assicurare il mantenimento di almeno 1 metro di separazione tra i clienti. In particolare, le medie e grandi strutture di vendita devono garantire quanto previsto al periodo precedente, dando priorità, ove possibile, a modalità (app, internet etc.) di prenotazione dell'accesso all'esercizio.

Art. 6 (Disposizioni finali)

1. Le disposizioni della presente ordinanza producono i loro effetti dalla data del 22 ottobre 2020 e sono efficaci fino al 13 novembre 2020.

 

In base alle disposizioni di cui all'art. 3, Federazione Moda Italia e FederModaMilano hanno predisposto dei CARTELLI da esporre in vetrina da compilare a cura delle imprese sulla base di specifiche caratteristiche dei locali e degli spazi, tenendo conto degli arredi (es. banconi, espositori, ecc..) che possono costituire barriere o restringimenti. Si suggerisce di tener conto che la vendita è di per sè dinamica, ma potrebbe essere utile prevedere dei punti sul pavimento per garantire il distanziamento di almento un metro in ogni direzione nei momenti di attesa.  

Le attività economiche elencate al punto 1.4 dell'Ordinanza della Presidenza della Regione Lombardia n. 620 del 16 ottobre 2020 devono essere svolte nel rispetto delle misure contenute nelle corrispondenti schede dell'allegato 1 (in allegato sotto riportato unitamente ai CARTELLI SULLE MISURE ADOTTATE NEI NEGOZI in lingua ITALIANA E INGLESE). 

Su tutto il territorio di Regione Lombardia, dalle ore 23.00 alle ore 5.00 del giorno successivo, sono consentiti soltanto gli spostamenti motivati da esigenze lavorative, situazioni di necessità, situazioni di urgenza o motivi di salute. Per giustificare gli spostamenti sarà necessario esibire una autodichiarazione.
È consentito in ogni caso fare rientro presso il proprio domicilio, dimora o residenza.

 

[imgAlt0]